Raccolta risparmio gestito agosto 2012 positiva

di Redazione Commenta

Si è chiuso con un risultato positivo il mese di agosto del 2012 per l’industria del risparmio gestito. In accordo con i dati preliminari forniti da Assogestioni, infatti, la raccolta il mese scorso si è attestata positiva per 1,75 miliardi di euro a fronte di una contestuale ascesa del patrimonio in gestione sul filo dei 977 miliardi di euro.

Bene in particolare nel mese i Fondi di diritto estero, i Fondi Obbligazionari ed i Fondi comuni di investimento Flessibili, con Assogestioni che, riguardo alla crescita del patrimonio, ha precisato con una nota come questa sia frutto sia della raccolta e dell’attività di gestione, sia dell’andamento positivo del mercato.



INVESTIRE PUNTANDO AI DIVIDENDI, OCCHIO AI RISCHI

Ricordiamo che nei giorni scorsi Assogestioni ha pubblicato sul proprio sito Internet la mappa trimestrale del risparmio gestito relativamente al periodo dal mese di aprile al mese di giugno del 2012. Ebbene, nel trimestre ci sono stati deflussi per un controvalore pari a 4,5 miliardi di euro a fronte comunque di un saldo positivo per i prodotti di diritto estero, per le gestioni previdenziali e per i fondi obbligazionari.

INVESTIRE IN AZIONI

Al 30 giugno del 2012 l’industria del risparmio gestito poteva contare su 957 miliardi di euro di patrimonio, di cui 479 miliardi di euro riconducibile alle Gestioni di Portafoglio, e 478 miliardi di euro investiti nelle Gestioni Collettive. La quota prevalente di deflussi nel trimestre, per 4,3 miliardi di euro, è stata per le Gestioni di Portafoglio, mentre per le Gestioni Collettive i deflussi sono rimasti circoscritti a 0,24 miliardi di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>