Azioni Facebook grande richiesta per Goldman Sachs

di Redazione Commenta

A Goldman Sachs sono arrivate tantissime richieste per comprare azioni Facebook...

A Goldman Sachs sono arrivate tantissime richieste per comprare azioni Facebook, a tal punto che la banca americana sta pensando di non prendere più ordini.

Addirittura GS avrebbe annunciato a molti investitori interessati che solamente una piccola parte delle richieste ricevute potrà essere realmente soddisfatta.

Proprio nei giorni scorsi Facebook ha ricevuto 500 milioni di dollari da Goldman Sachs e dal gruppo russo Digital Sky Technologies, per potersi ampliare ulteriormente in vista di un possibile sbarco in borsa.

Con questa operazione il valore del primo social network al mondo è ora di 50 miliardi di dollari, e vale di più di società come eBay, Yahoo e Time Warner. GS in questo modo è in una posizione privilegiata per un’eventuale Ipo di Facebook.

L’interesse degli investitori è altissimo nonostante GS abbia dato solamente alcuni dati di base: nel 2009 Facebook ha messo a segno un utile netto di 200 milioni di dollari mentre per il 2010 si stimano ricavi di 2 miliardi.

Come scritto dal Financial Times, l’investimento in Facebook permetterebbe al broker di metterlo a profitto ben prima dell’Ipo della società, potendo già chiedere commissioni alla clientela.

Secondo le indiscrezioni gli investitori dovranno comprare almeno 2 milioni di dollari di azioni del social network e non venderle fino al 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>