Vendite Chrysler USA ottobre 2012 in aumento

di Redazione Commenta

Le vendite dei veicoli Chrysler negli Stati Uniti sono aumentate nello scorso mese di ottobre del 2012 del 5% grazie soprattutto alle vendite robuste e della Chrysler 300.

Un aumento delle vendite negli Stati Uniti pari al 10% nel mese scorso andando a segnare il miglior mese di ottobre degli ultimi cinque anni. E’ questo il dato più rilevante per le vendite negli USA di Chrysler Group LLC le cui vendite ad ottobre 2012 negli States si sono attestate a 126.185 unità in accordo con quanto reso noto dal Gruppo Fiat con un comunicato ufficiale.

Il risultato è frutto della crescita delle vendite per tutti i marchi della major statunitense, da Chrysler a Ram Truck e passando per Dodge ed il brand Fiat. La crescita più corposa è stata rilevata proprio per il marchio Fiat con un +89% nell’ottobre 2012 grazie alla Fiat 500 giunta all’ottavo mese consecutivo di vendite record.



TITOLO FIAT BOCCIATO DA MORGAN STANLEY

Il brand Dodge, al 17-esimo aumento mensile consevutivo, ha fatto registrare vendite in ascesa del 20% e del 17% per Ram Truck. Le vendite dei veicoli Chrysler negli Stati Uniti sono aumentate nello scorso mese di ottobre del 2012 del 5% grazie soprattutto alle vendite robuste e della Chrysler 300 con un +40%, e del Town & Country con un +31%.

INVESTIRE PUNTANDO AI DIVIDENDI, OCCHIO AI RISCHI

E per quel che riguarda l’area del Nord America Chrysler Group LLC nello scorso mese di ottobre del 2012 ha riportato vendite in crescita anno su anno pari al 3%. Trattasi del 35-esimo mese consecutivo di crescita delle vendite in Canada per Chrysler Group LLC. Anche in Canada a spopolare in termini di vendite nello scorso mese di ottobre del 2012 sono stati modelli come la Chrysler 200, Dodge Dart e la Fiat 500.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>