Banco Popolare in rialzo per indiscrezioni aumento di capitale

di Stefania Russo Commenta

A Piazza Affari i titoli del comparto bancario registrano un marcato rialzo, in particolare intorno alle 11:00 Intesa Sanpaolo registra un rialzo..

A Piazza Affari i titoli del comparto bancario registrano un marcato rialzo, in particolare intorno alle 11:00 Intesa Sanpaolo registra un rialzo del 6,68% a 2,0675 euro, Unicredit guadagna il 5,57% a 1,592 euro, Ubi Banca il 5,17% a 6,715 e Mps il 3,86% a 0,8345.

Il rialzo più significativo, tuttavia, è quello segnato da Banco Popolare che registra una crescita del 7,26% a 3,51 euro, un risultato che secondo gli analisti è riconducibile non solo alla performance positiva dell’intero comparto ma anche e soprattutto alle indiscrezioni circolate nelle ultime ore.


Secondo quanto riportato da alcuni giornali, infatti, ai sottoscrittori dell’aumento di capitale da due miliardi che partirà lunedì prossimo andrà anche la cedola del 2010, un’indiscrezione che non ha ricevuto alcuna conferma ufficiale e che si basa sulla pratica adottata nel corso degli anni passati in circostanze analoghe da parte delle banche che fanno capo al gruppo.

La possibilità che ciò accada, dunque, ha acceso le contrattazioni sul titolo, arrivato nel corso della mattinata a toccare quota 3,5425 euro. Se le voci dovessero rivelarsi fondate, infatti, per i sottoscrittori l’offerta diventerebbe decisamente più conveniente, dal momento che secondo le stime di Intermonte il gruppo per il 2010 pagherà ai suoi azionisti dividendi per un ammontare complessivo minimo pari 130 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>