Quotazione Enel promossa dagli analisti

di Redazione Commenta

A Piazza Affari la quotazione Enel segna un rialzo dello 0,87% a 4,694 euro sulla scia della notizia positiva arrivata questa mattina..

A Piazza Affari la quotazione Enel segna un rialzo dello 0,87% a 4,694 euro sulla scia della notizia positiva arrivata questa mattina dagli analisti di Barclays, che hanno comunicato di aver alzato il target price sul titolo portandolo da 5 a 5,60 euro, confermando al contempo rating “overweight”.

Nella nota mediante la quale è stata annunciata la decisione di alzare il target price, la banca d’affari si è detta certa che il colosso energetico italiano riuscirà a raggiungere i target finanziari prefissati dal piano industriale relativo al periodo 2011/2015, presentato alla comunità finanziaria lo scorso marzo.


Ma Barclays non è l’unica banca ad aver espresso parere favorevole su Enel. Dopo la pubblicazione della trimestrale Enel gennaio marzo 2011, infatti, UBS ha ritoccato al rialzo il prezzo obiettivo sulla quotazione della società energetica portandolo da 5,35 euro a 5,45 euro, dopo aver migliorato le stime sull’utile per azione per il periodo 2011/2015. UBS ha motivato la sua decisione sottolineando come i dati trimestrali abbiano evidenziato risultati superiori alle attese.

Analoga valutazione è arrivata nei giorni scorsi anche dagli analisti di Unicredit, che hanno alzato da 4,2 euro a 4,8 euro il target price su Enel, confermando al contempo il giudizio “hold”. Positivo anche il giudizio di Mediobanca, che ha confermato sul titolo rating “outperform” e target price a 5,3 euro.

[email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>