Titolo Campari in calo dopo bocciatura UBS

di Redazione Commenta

Dopo il rialzo registrato venerdì scorso per la valutazione positiva arrivata da Goldaman Sachs, il titolo Campari stamani a Piazza Affari..

Dopo il rialzo registrato venerdì scorso per la valutazione positiva arrivata da Goldaman Sachs, il titolo Campari stamani a Piazza Affari registra una flessione di oltre due punti percentuali.

Ad influire negativamente sul titolo è il giudizio arrivato da Ubs, che ha rivisto al ribasso la raccomandazione sul titolo portandola da “sell ” da “neutral”, anche se al contempo ha alzato il target price a 4,7 euro dai precedenti 4,3 euro.


Il broker, in particolare, ha fatto sapere che nonostante il mercato delle bevande sia uno dei più interessanti tra i beni di consumo europei, esistono scarse possibilità di un aumento del rating sull’intero settore. Ubs, inoltre, prevede che al contrario di quanto accaduto nel 2010, nell’anno in corso non tutti i titoli del settore riusciranno a mettere a segno delle performance soddisfacenti, pertanto è necessaria una valutazione attenta, prendendo in considerazione anche la ripresa dei consumi e le debolezze dell’economia europea.

L’orientamento di Ubs, dunque, per molti versi appare in contrasto con quello di Goldman Sachs, che ha invece previsto per i prossimi anni un netto miglioramento del settore per via del crescente contributo proveniente dai paesi emergenti, arrivato al 36% nel 2010 e che secondo le stime raggiungerà il 60% nel 2020.

A Piazza Affari al momento il titolo Campari perde il 2,53% a 4,82 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>