Euro in calo su dollaro e yen

di Alessandro Bombardieri Commenta

Parte male la settimana in borsa, con l'euro che perde su dollaro e yen...

Se ci si aspettava una risposta dai mercati internazionali questa settimana, l’inizio non è dei più confortanti. Le borse asiatiche hanno chiuso la seduta in forte calo su nuovi timori legati ad un rischio default della Grecia.

L’indice Nikkei di Tokyo al termine della giornata ha chiuso in ribasso del 2,31% a 8.535,67 punti, perdendo 201,99 punti rispetto alla chiusura di settimana scorsa. Si prospetta un nuovo lunedì nero anche per le borse europee.


Nemmeno l’euro inizia bene l’ottava, infatti la moneta unica europea ha aperto sotto quota 1,36 dollari e addirittura ai livelli minimo contro lo yen giapponese dal 2001. Pure in questo caso influiscono molto i timori dei mercati per la crisi del debito in Europa.

L’euro viene scambiato a 1,3560 dollari, dopo aver toccato anche un minimo da febbraio scorso di 1,3499 dollari. L’euro viene scambiato a 104,64 yen, dopo aver stabilito il minimo da 10 anni a 104,09 yen.

CAMBIO EURO DOLLARO SCESO A LIVELLI DI FEBBRAIO

Ritorna anche tensione per quanto riguarda i titoli di Stato, con lo Spread tra Btp a 10 anni e i Bund tedeschi che è aumentato a 365 punti. Addirittura lo spread è salito fino a 365.79 punti dopo aver aperto a 362.62.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>