Beghelli cede azioni Byd Company

di Redazione Commenta

A darne notizia in data odierna, mercoledì 2 gennaio del 2013, è stata proprio la società quotata in Borsa a Piazza Affari.

7 milioni di azioni della società cinese Byd Company, quotata presso la Borsa di Shenzhen. A cederle, per un controvalore pari all’incirca a 14,1 milioni di euro, è stata la società italiana Beghelli S.p.A. attraverso una delle controllate, la Beghelli Asia Pacific.

A darne notizia in data odierna, mercoledì 2 gennaio del 2013, è stata proprio la società quotata in Borsa a Piazza Affari nel precisare come la cessione sul mercato dei titoli, avvenuta nello scorso mese di dicembre del 2012, sia stata effettuata in pieno accordo con il socio di minoranza della controllata Beghelli Asia Pacific.



UNICREDIT TAGLIA UTILITIES ITALIANE

In accordo con un comunicato ufficiale emesso in data odierna da Beghelli S.p.A., dall’operazione di cessione dei titoli è attesa una plusvalenza operativa che, pari a 5,6 milioni di euro, è stata già recepita in larga parte al 30 settembre del 2012 nel conto economico e nel patrimonio netto.

INVESTIRE PUNTANDO AI DIVIDENDI, OCCHIO AI RISCHI

Le risorse, ha altresì spiegato la società leader nell’illuminazione e nel risparmio energetico, confluiranno nella Capogruppo nel momento in cui sarà perfezionata la procedura di trasferimento dei proventi dalla Repubblica Popolare Cinese. La cessione dei titoli, inoltre, rientra nell’ambito delle attività di ristrutturazione finanziaria che la società quotata in Borsa a Piazza Affari sta portando avanti. Per quel che riguarda l’andamento del business ricordiamo che Beghelli ha archiviato i primi nove mesi del 2012 con un giro d’affari consolidato a 114,9 milioni di euro a fronte di un Ebitda di 3,2 milioni di euro, ed un risultato operativo negativo per 14,2 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>