Berkshire Hathaway di Warren Buffett ottiene dei pessimi risultati nel 2008

di Redazione Commenta

Tutti conoscono la crisi e tutti conoscono Warren Buffet. Il 2008 è stato l'anno della crisi per tutte le..

Tutti conoscono la crisi e tutti conoscono Warren Buffet. Il 2008 è stato l’anno della crisi per tutte le imprese mondiali e perfino la Berkshire Hathaway, una delle holding più grandi del mondo controllata dal re dei Mc Donalds Warren Buffet, ha calato i suoi fatturati rispetto all’anno precedente.

La Berkshire Hathaway è un’azienda che fattura intorno ai 100 miliardi di dollari l’anno ed è valutata dagli analisti ben 40 miliardi di dollari.


Nel 2007 la holding americana che controlla tra le altre cose anche la catena dei fast food Mc Donalds e la compagnia di aerei di lusso ha avuto un fatturato di 118,245 miliardi di dollari a differenza dei 107 miliardi del 2008 che porta Warren Buffett ad affermare che il 2008 è stato l’anno più brutto in assoluto economicamente parlando. L’ultimo trimestre del 2008 ha fatto registrare un calo di utile di ben il 96% rispetto all’anno precedente, cifre che farebbero spaventare chiunque.


Un situazione così critica è stata vista solamente durante l’anno dell’attacco terroristico delle torri gemelle di New York che aveva paralizzato tutta l’economia mondiale. Questi risultati sono stati amplificati anche dalla partecipazione azionaria di Berkshire Hathaway in Coca Cola e in American Express. Warren Buffett non nasconde che potremmo aspettarci nuove cadute dell’economia finanziaria, ma spiega che perfino dopo due guerre mondiali che avevano messo in ginocchio il mondo, c’è sempre stata una ripresa.

Fonte | Il Sole 24 Ore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>