In Giappone crollano le vendite del 5,8%

di Francesco Di Cataldo Commenta

Il calo è notevole e nell'anno 2008 si è registrata una riduzione delle vendite di ben 5,8 punti percentuali che hanno pesato anche sul livello di disoccupazione sia all'interno dello stato sia..

Anche il Giappone, come del resto anche il resto del mondo, sta subendo una forte crisi delle vendite causata sopratutto da una forte riduzione delle esportazioni verso i paesi occidentali.

Il calo è notevole e nell’anno 2008 si è registrata una riduzione delle vendite di ben 5,8 punti percentuali che hanno pesato anche sul livello di disoccupazione sia all’interno dello stato sia nelle fabbriche esternizzate.



Anche Honda, la più grande azienda di produzione di autoveicoli e moto giapponese, ha annunciato che sarà obbligata a ridurre la propria produzione di circa 60 mila veicoli durante i 5 mesi che vanno da maggio a settembre.

La diminuizione della produzione verterà principalmente nelle aziende del nordamerica dove la crisi dei consumi è molto più preoccupante che nel resto dell’occidente.

Il calo delle vendite dei prodotti giapponesi è dovuto semplicemente ad una forte crisi dei consumi causata dalla crisi dei mutui subprime, ma senza però aver aumentato i prezzi. I prezzi al consumo quindi sono rimasti inalterati per tutto l’anno passato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>